L'UNDER 16 SI CONGEDA CON UNA STREPITOSA RIMONTA

L'Under 16 fossanese - Oreste Tomatis ph.
L'Under 16 fossanese - Oreste Tomatis ph.

ISCOT FRANZIN VAL NOCE - BOTTA FORNI ACAJA 60-61

(16-12; 32-30; 55-42)

 

Fissolo 2, Minni 6, Savoldelli, Botta 9, Panero 10, Piumatti 18, Manganaro 4, Sestu 4, Paval 8. All: Manassero.

 

Si congeda dopo una strepitosa rimonta l'Under 16 acajotta targata Botta Forni e Panero Carlo.

 

A Frossasco, i ragazzi del duo Manassero-D'Angeli riescono ad avere la meglio dei padroni di casa del Franzin Val Noce grazie ad un sontuoso ultimo periodo, che permette ai fossanesi di rimontare i 13 punti di svantaggio maturati nel corso della gara.

 

L'Acaja si presenta in campo con soli 9 giocatori a referto e quindi con le rotazioni decisamente tirate. L'inizio è parecchio sottotono da ambo le parti. Fioccano le palle perse, ma, mentre i padroni di casa riescono a trovare la via del canestro, gli ospiti faticano a carburare. Un paio di giocate di Sestu e di Panero permettono agli acajotti di raggiungere la prima pausa sotto di sole 4 lunghezze (16-12).

 

Meglio decisamente i fossanesi in apertura di secondo periodo. Minni gioca un'ottima gara dal punto di vista difensivo, mentre in attacco si sbloccano Botta e Piumatti. L'Acaja trova anche il primo vantaggio della serata, ma i padroni di casa rimangono comunque sempre a contatto. In un alternarsi di sorpassi si vola negli spogliatoi con il Franzin Val Noce avanti di due punti (32-30).

 

L'inizio di ripresa è però tragico per gli acajotti: Fossano resta mentalmente negli spogliatoi e si disunisce completamente. Per quasi 4' gli ospiti non riescono a trovare la via del canestro, privilegiando le soluzioni personali a quelle di squadra. I padroni di casa intanto volano, sfruttando le amnesie difensive ospiti, sino al +16. Un paio di canestri di Manganaro e il jumper di Minni sul finire di periodo permettono all'Acaja di andare all'ultima pausa sotto di 13 lunghezze.

 

La sfuriata di coach Manassero non si fa attendere e funziona. Gli acajotti entrano in campo con uno spirito diverso pronti a tutto pur di rimontare. Le maglie in difesa si stringono, ma è in attacco che la palla comincia finalmente  girare con i tempi giusti. Botta e Piumatti aprono la rimonta e riportano Fossano immediatamente a -9, prima che a salire in cattedra sia Paval. Il numero 22 acajotto, ben imbeccato da Fissolo e Savoldelli, segna 8 dei successivi 10 punti fossanesi che portano l'Acaja a -1 con 1'30" da giocare. La difesa non concede più nulla ai padroni di casa, ma in attacco si fatica a trovare il canestro del vantaggio. A 55" dalla fine, capitan Panero ha nelle mani i due liberi del sorpasso, ma la tensione gioca un brutto scherzo al numero 15 fossanese che non riesce a segnare. Sul ribaltamento di fronte, l'ottima difesa di squadra porta ad un brutto tiro dei padroni di casa che commettono poi fallo a rimbalzo su Piumatti. La mano del numero 16 acajotto non trema e produce il 2/2 che chiude la rimonta ospite. Restano ancora 30" sul cronometro di pura sofferenza. I padroni di casa avrebbero ancora ben 3 chanches per provare a vincerla, ma l'Acaja resiste. L'ultimo tentativo sulla sirena si infrange sul ferro; vince l'Acaja per 60-61 e può così festeggiare una straordinaria rimonta.

Scrivi commento

Commenti: 0

CONDIVIDI

SEGUICI

NOTE LEGALI

A.S.D. Acaja Basketball School

Via San Giorgio, 09

12045 - Fossano - CN

Tel: +39 338 501 1924 - E-Mail: acajabasketball@gmail.com - info@acajabasketball.it

Codice Fiscale - Partita Iva: 03613140049          Codice Fip: 054519          Codice Minibasket: 100371