LA PROMO APRE IL GIRONE DI RITORNO CON UNA VITTORIA

Celli in azione - Roberta Cravero ph.
Celli in azione - Roberta Cravero ph.

LANGHETING ASD – BOGGIONE RICAMBI ACAJA 35-71

(13-07; 21-32; 31-48)

 

Marenco 6, Brizio 7, Mondino 23, Basso, Tunzi L., Rattalino 12, Vernassa 9, Celli 3, Trapanotto 8, Gastaldi 3. All: Carchia, Manassero.

 

Apre con una vittoria il girone di ritorno la promozione Acaja targata Boggione Ricambi, Top Serramenti Srl, Autoriparazioni Gastaldi e Osteria i 3 Taulin.

 

I fossanesi di coach Carchia tornano da Alba con due punti importanti, al termine di una gara più complicata di quanto dice il punteggio finale.

 

L’Acaja si presenta nelle Langhe con il rientrante Marenco e l’esordiente Lodovico Tunzi. Il quintetto schierato da coach Carchia vede Celli e Mondino in cabina di regia, Vernassa in posizione di ala e la coppia Gastaldi-Rattalino a presidiare il pitturato. L’inizio è shock: Fossano non segna praticamente mai (3/17 al tiro nel periodo), mentre dall’altra parte è Pavese a fare la voce grossa. Il Langheting passa così subito a condurre le ostilità ed è solo grazie ad un paio di giocate di Mondino (suoi tutti e 7 i punti fossanesi nel quarto) che l’Acaja riesce a rimanere a galla.

 

Il secondo periodo è decisamente tutta un’altra storia: gli acajotti riescono a togliere il tappo dal canestro e stringono maggiormente le maglie in difesa. Il risultato è che il ritmo dell’attacco fossanese cresce ed aumenta anche la qualità dei tiri. I bianco-blu tirano 10/18 dal campo e, sospinti da un Mondino capace di segnare 18 dei 23 punti finali nel solo primo tempo, ben presto passano a condurre. Marenco fa il suo esordio in partite ufficiali con l’Acaja e il suo apporto è subito importante. Vernassa continua a mostrare di essere in uno splendido momento di forma e in contropiede fa la voce grossa. Fossano finalmente corre e all’intervallo il punteggio recita +11 ospiti (21-32).

 

All’uscita dagli spogliatoi la musica non cambia: i padroni di casa provano a rientrare, ma Brizio e compagni sono bravi a rispedire al mittente ogni tentativo di rimonta. Quando poi si sblocca anche Rattalino, la partita è ormai ben indirizzata sulla strada di Fossano. Al termine del terzo periodo il punteggio recita 31-48 Acaja.

 

L’ultimo quarto è così una semplice formalità: il Langheting esce mentalmente dalla partita e Fossano può così dilagare sino al +36 finale. Vince l’Acaja, che ora sarà attesa dal big match contro la capolista Carmagnola domenica pomeriggio in Palestra Comunale.

 

Da segnalare, oltre al rientro del già citato Marenco, l’esordio in maglia acajotta di Lodovico Tunzi che, anche se non è riuscito a trovare i due punti, ha sicuramente mostrato le sue qualità mettendo a referto 4 assist, 2 recuperi e 6 rimbalzi.

Scrivi commento

Commenti: 0

CONDIVIDI

SEGUICI

NOTE LEGALI

A.S.D. Acaja Basketball School

Via San Giorgio, 09

12045 - Fossano - CN

Tel: +39 338 501 1924 - E-Mail: acajabasketball@gmail.com - info@acajabasketball.it

Codice Fiscale - Partita Iva: 03613140049          Codice Fip: 054519          Codice Minibasket: 100371