LA PINK SI BUTTA VIA CONTRO ROSTA

Agnese Barbero in azione - Foto di repertorio - Guido Fissolo ph
Agnese Barbero in azione - Foto di repertorio - Guido Fissolo ph

SIEM/OTTICA MAESTRELLI ACAJA – G.S.DIL. ROSTA 59-64 d.t.s.

(18-13; 28-25; 47-38; 56-56)

 

Sisto 4, Barbero 7, Donadio 24, Arcuri, Viale, Regolo 16, Nittardi 3, Baudino, Crida 2, Oggero, Chiapello 3, Cavalleri. All: Sandrone, Manassero.

 

Arriva la seconda sconfitta della fase per il titolo per la promozione femminile targata SIEM e Ottica Maestrelli. Le acajotte cadono dopo un tempo supplementare contro la prima della classe Rosta.

 

Eppure, l’inizio della gara è stato decisamente positivo: l’ormai consolidatissimo quintetto con il trio Barbero, Chiapello, Regolo in cabina di regia e il duo Baudino, Donadio sotto le plance mette subito le cose in chiaro con una partenza sprint che porta le fossanesi subito avanti per 18-13.

 

Rosta, nel secondo periodo, prova a correre ai ripari con la difesa a zona 2-3 e la mossa sembra pagare. L’Acaja comincia a faticare in attacco ed anche il meccanismo difensivo mostra i primi segni di ruggine. La fisicità di Candela diventa un rebus irrisolvibile e Rosta si riporta così sotto. Un paio di giocate offensive di Donadio e Barbero permettono alle acajotte di chiudere avanti il primo tempo sul 28-25.

 

All’uscita dagli spogliatoi Fossano cambia faccia e spicca letteralmente il volo: le padrone di casa corrono e difendono con il coltello tra i denti. Regolo è ispiratissima in attacco, mentre Rosta comincia a vacillare. L’Acaja tocca un paio di volte la doppia cifra di vantaggio, per poi chiudere il periodo sul +9 (47-38).

 

Fossano, nei primi minuti dell’ultimo quarto, raggiunge anche il massimo vantaggio di serata sul +13 (51-38), prima di smettere incredibilmente di giocare. Proprio mentre l’Acaja sembra pronta a sferrare il colpo del KO, Rosta reagisce e si rifà viva. Minuto dopo minuto, azione dopo azione, le ospiti rosicchiano tutto il vantaggio acajotto; riuscendo incredibilmente a pareggiare il match a 1 minuto dal termine (53-53). L’Acaja con un piazzato di Chiapello rimette la testa avanti e, grazie ad un libero di Barbero, trova anche il +3 a 20” dal termine. Rosta, però, non muore mai e riesce a ritrovare il pareggio, lasciando un solo secondo a disposizione delle acajotte. La preghiera di Regolo non viene accolta dagli dei del basket e la partita è costretta a risolversi solo dopo il supplementare.

 

Come spesso accade è la squadra che rimonta a riuscire a spuntarla nell’overtime. L’emorragia offensiva delle padrone di casa non si arresta ed in men che non si dica Rosta vola sul +4. L’Acaja perde, inoltre, Barbero per un infortunio al ginocchio e l’uscita della numero 5 fossanese dà il colpo di grazia alle ragazze di coach Sandrone.

 

Il finale premia così Rosta che mantiene la testa della classifica, mentre le acajotte vengono così risucchiate nel gruppone.

 

Scrivi commento

Commenti: 0

CONDIVIDI

SEGUICI

NOTE LEGALI

A.S.D. Acaja Basketball School

Via San Giorgio, 09

12045 - Fossano - CN

Tel: +39 338 501 1924 - E-Mail: acajabasketball@gmail.com - info@acajabasketball.it

Codice Fiscale - Partita Iva: 03613140049          Codice Fip: 054519          Codice Minibasket: 100371