UNA STRARIPANTE ACAJA NON DELUDE ALLA PRIMA

Giorgio Fea MVP del match con una doppia-doppia da 15 punti e 13 rimbalzi, conditi da 5 assist - Guido Fissolo ph
Giorgio Fea MVP del match con una doppia-doppia da 15 punti e 13 rimbalzi, conditi da 5 assist - Guido Fissolo ph

ASD ACAJA BASKETBALL SCHOOL – U.S. CONDOVE ASD 73-44

(26-9; 42-20; 58-28)

 

ACAJA FOSSANO: D’Angeli 4, Fea 15, Randazzo 1, Brizio, Mondino 15, Massucco 9, Castellano 4, Rattalino 20, Vissio 5. All: Carchia, Manassero

 

U.S. CONDOVE: Donzelli, Vai 4, Chirchirillo 8, Surini 4, Russo 3, Pauluzzo, Recla Delmarco 4, Vitale 10, Ariotti 6, Berta 2, Gioberto 2, Frassi 1. All: Girodo.

 

La prima stagionale della promozione targata Acaja Basketball School vede i ragazzi del neo coach Carchia conquistare un meritato foglio rosa contro la U.S. Condove. I fossanesi si presentano all’appuntamento senza Gazzera, out ormai dall’inizio della preparazione per una frattura alle dita, e con la defezione dell’ultimo minuto di Gastaldi bloccato da un problema alla schiena.

 

Il quintetto scelto prevede il neo acquisto Massucco in cabina di regia, Brizio e Mondino a dividersi i ruoli di guardia ed ala piccola mentre, per presidiare il pitturato, vengono scelti Fea e Rattalino. La partenza degli acajotti è fulminea, Massucco si presenta al suo nuovo pubblico con due siluri da tre punti e un assist per Rattalino che obbligano dopo soli 3 minuti il coach ospite a chiamare time-out sul 8-4 Acaja. Condove, all’uscita dalla sospensione, cerca di abbassare i ritmi, ma Mondino non ci sta e con 7 punti in fila dà la prima spalla al match regalando così la doppia cifra di vantaggio ai suoi. Al primo giro di cambi si registrano gli esordi in maglia bianco-blu del giovane Paolo D’Angeli e di Stefano Castellano. Vogliosi di ben figurare con la nuova maglia, i due ex virtussini lottano a rimbalzo e alzano il volume della difesa acajotta che può così sfruttare il contropiede e la transizione per chiudere il quarto con un perentorio 26-9.

 

L’inizio di secondo quarto ricalca la fine di quello precedente con i fossanesi che difendono forte e costringono gli avversari a tiri difficili al limite dei 24 secondi. In attacco Castellano è tarantolato ed infila 4 punti in fila a cavallo dei due quarti e regala assist al bacio per i compagni, neanche un nuovo time-out a del coach ospite non riesce a fermare la marea bianco blu. La squadra fossanese ispirata da Mondino in veste di playmaker manda a referto Vissio e attiva il motore di Rattalino, che si rivelerà il miglior realizzatore dei suoi alla fine del match con 20 punti. Il primo tempo si chiude con cinque punti in fila di Mondino che fissano il punteggio sul 42-20 Acaja.

 

Al rientro dagli spogliatoi il match scorre veloce con gli acajotti che dominano a rimbalzo e in difesa (ben 14 i palloni recuperati alla fine del match) riuscendo così ad attivare la loro mortifera transizione con Fea e Rattalino sugli scudi con rispettivamente 7 e 8 punti nel quarto. L’ultima frazione si apre con i fossanesi sul +30 e in totale controllo di ritmo e punteggio, i primi canestri in maglia Acaja di Paolo D’Angeli e la partita totale di Giorgio Fea (15 punti, 13 rimbalzi e 5 assist alla fine per lui) regalano anche il +40 alla formazione di Carchia e Manassero e rendono una passerella gli ultimi minuti del match che si chiude sul punteggio di 73-44.

 

L.R.

Scrivi commento

Commenti: 0

CONDIVIDI

SEGUICI

NOTE LEGALI

A.S.D. Acaja Basketball School

Via San Giorgio, 09

12045 - Fossano - CN

Tel: +39 338 501 1924 - E-Mail: acajabasketball@gmail.com - info@acajabasketball.it

Codice Fiscale - Partita Iva: 03613140049          Codice Fip: 054519          Codice Minibasket: 100371